SPESOMETRO 2015 – Invio di Aprile

Agenzia delle Entrate

Entro il prossimo 10/04/2015 (soggetti mensili) o 20/04/2014 (soggetti trimestrali) va effettuato l’invio telematico del cd “spesometro” relativo tutte le operazioni attive e passive del 2014, utilizzando lo specifico “Modello Polivalente“; gli stessi termini sono previsti per effettuare la comunicazione:

  • delle operazioni di importo < € 15.000, incassate in contanti, nei confronti di turisti extra-UE;
  • della comunicazione black list (se csi sceglie l’invio su base annuale secondo le nuove regole)

Si rammenta che non sono più applicabili le seguenti agevolazioni, decadute con il periodo 2013:

  • commercianti al minuto ed agenzie viaggi: sono tenuti a comunicare tutte le operazioni documentate da fattura, senza alcun limite di € 3.600;
  • organi dello Stato: sono obbligati a trasmettere tutte le fatture non elettroniche, emesse o ricevute, e ciò anche in relazione all’attività istituzionale.

BLACK LIST: non sono ancora state stabilite le date entro cui gli operatori sono tenuti a procedere alla comunicazione black-list su base annuale secondo le nuove regole introdotte dal DECRETO LEGISLATIVO 21 Novembre 2014, n. 175,
Si Ricorda che è obbligatoria per i soli contribuenti che non hanno proceduto ad effettuare le comunicazioni su base mensile o trimestrale per l’intero periodo 2014.
In tal caso si ritiene valgano i medesimi termini dello spesometro, come previsto dal Provvedimento 02/08/2013 dell’Agenzia delle Entrate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *